I vari tipi di pareti mobili

Parliamo dei vari tipi di pareti mobili che possono essere utilizzati nell’arredamento di qualsiasi appartamento oppure ufficio

Pareti Mobili Milano è un’azienda che si occupa proprio di questi lavori e sul sito www.paretimobilimilano.it. Ma andiamo con ordine, esistono moltissimi tipi di pareti mobili che possono fare al caso tuo. Per esempio esistono le divisorie operative oppure le divisorie direzionali, quelle vetrate oppure quelle manovrabili, insomma ne esistono veramente tantissime sul mercato. Andiamo nello specifico a vedere i vari tipi di pareti mobili.

La prima tipologia di parete mobile si chiama come detto prima Divisorie operative ed è una soluzione principalmente dedicata agli uffici e i locali e come tipo di parete nello specifico consente di ricavare più stanze in un unico ambiente per sfruttare lo spazio al massimo possibile dato che queste pareti prendono il minimo ingombro e sono davvero belle visivamente.

Altra tipologia simile alla prima elencata, sono le divisorie direzionali, anche queste molto consigliate per gli uffici questa volta però in quelli più importanti ovvero come dice anche la parola stessa, nella direzione, come la prima anche questa è molto bella esteticamente e anche molto funzionale.

Questo tipo di parete consente di avere molta praticità e utilizzare lo spazio nel miglior modo possibile, creando ambienti davvero eleganti e prestigiosi cosa che in questi tipi di uffici non guasta e fa molto effetto.
Ci sono moltissime soluzioni di design con questo tipo, da quello più classico a quello un pochino più stravagante.

Pareti attrezzate, che cosa sono?

Questi tipi di pareti sono molto semplici ma non sono solamente dei divisori come gli altri ma è una buonissima soluzione salvaspazio che ti consente anche usare vari tipi di arredamento a tuo piacimento. Ti consente di utilizzare varie strutture per completare lo spazio come armadi, contenitori e molto altro ancora, dato che lo spazio è molto ampio, si usa il minimo dello spazio proprio per questo.

Queste pareti sono chiaramente progettate anche per gli appartamenti per evitare di sprecare spazio e per evitare anche di sprecare qualcosa come un muro per delimitare lo spazio.

Vetrate

Le vetrate sono pensate semplicemente per uffici e alcuni locali per avere un’idea di luminosità e anche molto effetto che di solito è quello che cerca un ufficio.
Questo tipo di parete di solito è anche per cercare un senso di ampiezza nello spazio per rendere l’ambiente più gradevole.
Esistono anche le vetrate flessibili e modulari al posto di quelle classiche, varie ditte offrono anche la personalizzazione della finitura e ne esistono veramente di un sacco di tipi, come trasparenti, serigrafate e anche molto altro.
Un’altra soluzione delle ditte è anche di integrare una vetrata in una parete mobile, una buona soluzione per chi non vuole la parete totalmente trasparente in vetro.

Manovrabili

Questa parete mobile manovrabile è esattamente quello che abbiamo scritto, ovvero sono delle pareti al contrario di quelle sottili che abbiamo visto prima, molto complesse in quanto sono letteralmente delle pareti che si possono aprire e offrono una chiusura ad ambienti molto grandi e spaziosi per esempio una bella sala grande, divisa in due.

La parete manovrabile di solito è pensata per ambienti molto spaziosi quindi si parla anche di cinema, un centro congressi oppure un bel teatro per dividere i vari ambienti in maniera equa e molto d’effetto. Il tipo di parete che abbiamo appena spiegato ha vari tipi di design e si può scegliere quello che più piace, puoi insomma modificare a tuo piacimento questo tipo di parete

Concludendo sul mercato esistono moltissimi tipi di parete mobile, l’unica cosa da fare è scegliere la migliore e quella che fa al caso vostro, di certo la troverete.